Da Galliani porta in faccia al Brescia

Il club brianzolo non è disponibile a 'prestare' lo stadio.

Tra le ipotesi, qualora il Brescia dovesse salire in A e quindi traslocare non essendo al momento il ‘Rigamonti’ a norma per la massima serie, si è fatta anche quella del 'Brianteo' di Monza. Ma l’amministratore delegato della società biancorossa, Adriano Galliani, è stato chiaro a margine della presentazione di Kia Motors quale main sponsor del trofeo dell’Europa League.

"Abbiamo speso due milioni di euro per l’agibilità dello stadio per portare la capienza a 7500 posti. Adesso dobbiamo pensare a fare i tornelli, obbligatori sopra i 7500, il rifacimento della tribuna centrale che sono lavori che richiedono tempo. Vero si possono fare anche in estate, ma il Brescia deve rimanere a Brescia” ha tagliato corto il manager brianzolo.

Gallani

ARTICOLI CORRELATI:

Il Crotone non lascia scampo al Pescara
Il Crotone non lascia scampo al Pescara
Il Cagliari rientra alla base
Il Cagliari rientra alla base
Coronavirus, rimandata Pro Vercelli-Novara
Coronavirus, rimandata Pro Vercelli-Novara
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium