D'Aversa tiene a rapporto il Parma

Crociati sconfitti dalla Sampdoria senza aver mai tirato in porta: "Loro superiori, ma dovrò parlare ai ragazzi".

Sconfitta sotto la pioggia per il Parma, che cede nel secondo tempo alla Sampdoria, ma dopo aver subito a lungo le iniziative dei blucerchiati.

La classifica resta buona, ma il bilancio è di un punto nelle ultime tre partite e seconda sconfitta esterna consecutiva per la squadra di D’Aversa, che al termine della gara ha rimarcato la prova deludente offerta dai propri giocatori: "Credo che il Parma più brutto si sia visto a Napoli. Nel primo tempo abbiamo fatto abbastanza bene, potevamo anche segnare, poi nel secondo tempo è venuta fuori la qualità e la fisicità della Sampdoria. Non abbiamo fatto un tiro in porta, ma l’avversario era superiore a noi. Dopo Napoli, è la seconda volta in cui non c'è da recriminare sul risultato, anche se al San Paolo avevamo giocato peggio".

Il prossimo avversario si chiamerà Bologna: “Peccato aver subito gol su cross, dove di solito ci comportiamo bene. Lunedì parlerò con la squadra per capire dove abbiamo sbagliato, ma adesso pensiamo al Bologna, squadra che lotta per il nostro stesso obiettivo, la salvezza".
 

D'Aversa

ARTICOLI CORRELATI:

Sassuolo e Verona si prendono i 3 punti
Sassuolo e Verona si prendono i 3 punti
Serie A, l'Inter ribalta la Fiorentina: spettacolare 4-3
Serie A, l'Inter ribalta la Fiorentina: spettacolare 4-3
L'Atalanta parte in quarta: Torino rimontato e battuto
L'Atalanta parte in quarta: Torino rimontato e battuto
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa