D'Aversa: "Gervinho? Speravo di averlo prima"

Il mister del Parma ammette: "Dopo il Milan l'infortunio era stato valutato in maniera lieve".

Il tecnico del Parma Roberto D'Aversa alla vigilia della partita contro la Sampdoria parla della situazione dei crociati: "Bruno Alves, prendendo le giuste precauzioni, si è allenato regolarmente con la squadra ed è disponibile per la trasferta di Genova. Sarà una partita molto diversa, considerando che già quest'estate si era vista la caratura della Samp, la sua organizzazione dovuta alla bravura di un allenatore che sa lavorare su entrambe le fasi. È stata a lungo la miglior difesa e ha un calcio propositivo".

Le condizioni di Gervinho: "Dopo il Milan l'infortunio era stato valutato in maniera lieve, il recupero si credeva in 2-3 settimane. Speravo di averlo part-time per Genova ma questo non è avvenuto. Spero che potrà essere disponibile per la sfida col Bologna, senza però bruciare le tappe ma seguendo i tempi giusti che, comunque, Gervinho sta rispettando".

"Non c'è Gervinho ma gli altri stanno crescendo. Penso tra gli altri a Sprocati, ho la possibilità di scelta fra tanti giocatori. Credo che potremo utilizzare giocatori tecnici come Ciciretti o altri più di gamba come Di Gaudio. Poi ci sono Biabiany e, appunto, Sprocati, avrò tante opzioni. E per questo deciderò domani, come è giusto che sia".

D'Aversa, Gervinho

ARTICOLI CORRELATI:

Quest'Atalanta è un rullo compressore
Quest'Atalanta è un rullo compressore
Conte:
Conte: "Così mi diverto"
Italiano:
Italiano: "Abbiamo fatto gioire una città"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa