Criscito: "Nazionale forte, Mancini è l'uomo giusto"

Il terzino ex Zenit ha parlato anche del neo ct Mancini e del suo ritorno a Genova.

25 Maggio 2018

Durante il secondo giorno di ritiro della Nazionale a Coverciano, ha parlato Domenico Criscito, ex Zenit San Pietroburgo che ha lavorato diversi anni con Roberto Mancini: "Dopo la delusione Mondiale è dura ripartire ma il gruppo è forte, ci sono giovani molto bravi con entusiasmo, sono fiducioso".

Sul neo ct della Nazionale, il terzino non ha dubbi: "Mancini è l'uomo giusto, mette personalità, grinta e la sua esperienza al servizio del gruppo. Ha vinto tanto, per ripartire è l'uomo ideale e personalmente devo solo ringraziarlo, mi sono sempre trovato bene, voglio ricasmbiarlo con le prestazioni sul campo".
In conclusione, Criscito parla del suo ritorno a Genova: "Quando mi hanno chiamato ho detto subito di si, sono legatissimo ai colori rossoblu".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesPezzella, Maradona e il ping pong
Pezzella, Maradona e il ping pong
©Getty ImagesMaradona, tifosi in lacrime per l'ultimo saluto. Il regalo del Papa
Maradona, tifosi in lacrime per l'ultimo saluto. Il regalo del Papa
©Getty ImagesLazio, le condizioni di Milinkovic-Savic
Lazio, le condizioni di Milinkovic-Savic
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina