Cosenza e Spezia non scattano

L'anticipo della 14a giornata finisce 1-1: tutti scontenti, la classifica resta precaria.

Si è concuso con un pareggio per 1-1 l'anticipo della 14a giornata di Serie B tra Cosenza e Spezia. Al "San Vito-Marulla" si sono affrontate due squadre alle prese con una classifica poco rassicurante, che tale è rimasta: liguri a quota 16, i calabresi hanno tre punti in meno e rischiano l'aggancio delle ultime della classe Trapani e Livorno che inseguono a tre punti.

Il tecnico del Cosenza Piero Braglia potrebbe però aver scampato l'esonero grazie alla buona prova della squadra, in vantaggio al 39' grazie al quarto gol stagionale del francese Emmnanuel Rivière e stoppato in un paio di occasioni dalle parate di Simone Scuffet, sullo stesso Rivière e su Machach poco prima del pareggio realizzato a metà ripresa da Antonino Ragusa.

Lo Spezia ha chiuso un 10 per l'espulsione di Ramos, ma il Cosenza non è riuscito a sfondare.

Tifosi Cosenza

ARTICOLI CORRELATI:

Vincono Atalanta, Roma, Sassuolo e Toro
Vincono Atalanta, Roma, Sassuolo e Toro
Colpo Napoli, pari a Firenze
Colpo Napoli, pari a Firenze
Juve o Milan: le parole di Scamacca
Juve o Milan: le parole di Scamacca
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa