Coronavirus, stop anche alla Libertadores

Il Covid-19 arriva nell'emisfero australe: rinviate anche le gare sudamericane di qualificazione al Mondiale 2022.

12 Marzo 2020

Il contagio da Coronavirus sembra inarrestabile e minaccia anche il mondo al sud dell’Equatore, finora poco toccato dalla pandemia. 

Il calcio si regola di conseguenza, così ecco la decisione della Conmebol di sospendere le partite della Copa Libertadores 2020: "La Conmebol - si legge nel comunicato ufficiale - per contrastare il rischio di espansione del virus COVID-19 e per la salvaguardia dei giocatori, degli staff, dei delegati, arbitri, dirigenti, stampa e tifosi, ha deciso di sospendere gli incontri della Libertadores 2020 della settimana tra il 15 e il 21 marzo 2020".

Non solo, perché la Fifa ha optato per il rinvio anche di tutte le prossime gare di qualificazione sudamericane al Mondiale 2022 del Qatar in programma tra il 23 e il 31 marzo.  

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, per Marko Arnautovic iniziano i guai
Euro2020, per Marko Arnautovic iniziano i guai
©Getty ImagesEuro2020, Zeman dà un consiglio al c.t svizzero Petkovic
Euro2020, Zeman dà un consiglio al c.t svizzero Petkovic
©Getty ImagesEuro2020, messaggio di Christian Eriksen dall'ospedale
Euro2020, messaggio di Christian Eriksen dall'ospedale
©Getty ImagesEuro2020, le ultime su Christian Eriksen: la mossa dell'Inter
Euro2020, le ultime su Christian Eriksen: la mossa dell'Inter
©Getty ImagesEuro2020: il professor Castellacci pessimista su Eriksen
Euro2020: il professor Castellacci pessimista su Eriksen
©Getty ImagesEuro2020, la Spagna stecca al debutto con la Svezia
Euro2020, la Spagna stecca al debutto con la Svezia
 
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle
Lazio-Torino 0-0, le foto