Conte, debutto con sconfitta

16 Luglio 2016

Nel calcio pazzo dei tempi moderni accade che meno di una settimana dopo la finale dell’Europeo sia già tempo di amichevoli per i grandi club internazionali e che un ct che ha visto svanire il sogno continentale con la propria nazione appena due settimane prima debba già mandare in campo giocatori conosciuti appena 3 giorni prima.

È successo ad Antonio Conte, uscito sorprendentemente sconfitto dalla prima amichevole alla guida del Chelsea. A Vienna il Rapid bagna al meglio l’inaugurazione del nuovo stadio, rifilando uno storico 2-0 ai blues.

La gara non può ovviamente avere offerto all’allenatore molte utili indicazioni in vista della stagione, considerando i tanti assenti (in campo c'erano comunque big come Ivanovic, Oscar e Diego Costa), ma il ko resta con annesse polemiche. Il risultato finale è stato 2-0 con gol di Joelinton e dello spagnolo Tomi. Buono comunque il secondo tempo degli inglesi, almeno sul piano atletico, aspetto confortante dopo pochi allenamenti.

Al termine della gara Conte non è parso preoccupato: "Non posso essere arrabbiato con i ragazzi, perché ho notato molta disponibilità e ho apprezzato il loro impegno - ha detto il tecnico salentino - Abbiamo iniziato a lavorare da tre giorni, c'è ancora tanto da fare soprattutto dal punto di vista tecnico-tattico. Dobbiamo mettere via alcuni scheletri dell’anno scorso. Abbiamo difeso troppo basso e questo non va bene, se dobbiamo perdere voglio che succeda attaccando". Conte può comunque consolarsi con l'ufficialità dell'acqusito di N'Golo Kantè: il centrocampista francese lascia il Leicester per 36 milioni di euro. 

Stesso risultato, ma a favore, per José Mourinho alla prima amichevole alla guida del Manchester United: contro il Wigan, neopromosso in Championsip, segnano i giovani Will Keane e Andreas Pereira.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Roberto Mancini spietato con Mario Balotelli
Roberto Mancini spietato con Mario Balotelli
©Superlega flop: via l'Inter e le inglesi. Agnelli:
Superlega flop: via l'Inter e le inglesi. Agnelli: "Valuteremo proposte Uefa"
©Fiorentina, colpaccio per la salvezza a Verona
Fiorentina, colpaccio per la salvezza a Verona
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala