Milan, Pioli: “A Dortmund senza timore”

Milan, Pioli: "A Dortmund senza timore"

Il tecnico del Milan Stefano Pioli confida nella forza della sua squadra in vista del match di Champions League contro il Borussia Dortmund: "L'esperienza europea dei nuovi sicuramente aiuta, ma in questi due anni abbiamo fatto un percorso in Champions che ci ha permesso di saper affrontare anche ambienti come questo in Europa. non sarà come ad Anfield due anni fa, quando molti non avevano esperienza internazionale ed era normale essere frastornati".

Il Milan si è allenato con i cori dei tifosi del Borussia: "L'idea è nata guardando le loro partite e conoscendo l'ambiente, abbiamo dovuto preparare anche questi piccoli dettagli perché non so se i giocatori riusciranno a sentire la mia voce".

Reijnders: "Il suo ruolo dipenderà da che tipo di mezzala vorrò utilizzare. Musah è più di inserimento, lui più di palleggio. Se giocherà play ha comunque quelle caratteristiche che noi cerchiamo da un regista. Pulisic? "Giocherà la sua 50esima partita in Champions, è un giocatore di grande esperienza e darà il massimo per aiutare la squadra".

Articoli correlati