Castori tradito dal pupillo, Bari in salvo

Un'autorete del debuttante Suagher condanna il Cesena contro il Bari: al Manuzzi è 1-1.

Il primo pareggio della prima giornata di ritorno di Serie B arriva dal posticipo serale del “Manuzzi-Orogel”. Cesena e Bari chiudono sull’1-1 e i rimpianti non mancano ad ambo le squadre. I romagnoli si erano infatti portati in vantaggio già al 13’ con Laribi, bravo a sfruttare una verticalizzaione di Jallow su pasticcio in uscita della difesa del Bari, ma si sono fatti raggiungere al 5’ della ripresa da una goffa autorete di Emanuele Suagher, uno dei tanti ex in campo, neo-acquisto del Cesena su richiesta del tecnico Castori che lo aveva allenato a Carpi: il difensore, ingannato da un liscio di Scognamiglio su cross di Sabelli, infila Fulignati con il petto, dando merito agli insistiti attacchi del Bari.

La squadra di Grosso ha tenuto di più il pallone, rispondendo nel primo tempo alla superiore corsa del Cesena, per poi prendere campo per tutta la ripresa. Numerose le occasioni create dal Bari, con Kozak, Improta, Galano e nel finale con il subentato Cissé, che ha colpito la traversa. Il Bari aggancia Cittadella e Cremonese al quarto posto con 35 punti, Cesena a 24.

manuzzi

ARTICOLI CORRELATI:

A Milano, Bergamo e Verona non si gioca
A Milano, Bergamo e Verona non si gioca
Pioli non ci sta:
Pioli non ci sta: "Vedo episodi strani"
La Fiorentina stoppa il Milan: 1-1 al Franchi
La Fiorentina stoppa il Milan: 1-1 al Franchi
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium