Caso Platini, nuove rivelazioni di Blatter

L'ex presidente della Fifa tira in ballo anche Sarkozy relativamente al caso sull'assegnazione del Mondiale 2022 al Qatar.

Nel giorno in cui Michel Platini è stato posto in stato di fermo per il presunto caso di corruzione nell’assegnazione del Mondiale 2022 al Qatar, nuove rivelazioni arrivano da Sepp Blatter, ex presidente della Fifa nonché amico storico di Platini prima della clamorosa rottura risalente al 2015-

Intervistato dalla radio francese RTL, Blatter ha fornito particolari che tirano in ballo l’ex presidente della Francia Nicolas Sarkozy, citando le parole dello stesso Platini: “ll presidente mi chiese se io o qualcuno dei miei amici poteva sostenere la candidatura del Qatar".

"Gli chiesi 'ti ha costretto, ti ha chiesto di farlo?' - ha continuato Blatter - Lui mi disse 'no, no, ma quando il capo dello stato esprime un desiderio, io gli rispondo 'vedremo come va'".

 

blatter

ARTICOLI CORRELATI:

Florenzi perde la testa: cacciato a Getafe
Florenzi perde la testa: cacciato a Getafe
Iran, niente da fare per Gianni De Biasi
Iran, niente da fare per Gianni De Biasi
De Biasi-Iran: è quasi fatta
De Biasi-Iran: è quasi fatta
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium