Candreva piega l’Albania: Italia testa di serie al playoff

Gli azzurri deludono ancora nel gioco, ma piegano 1-0 la squadra di Panucci nell'ultima partita del girone e sorridono in vista degli spareggi.

9 Ottobre 2017

L’Italia accende una luce in fondo al tunnel di gioco e risultati piegando di misura l’Albania nell’ultima partita del girone di qualificazione a Russia 2018.

A Scutari contava solo vincere, per dare ossigeno al ranking Fifa e quindi essere teste di serie al sorteggio dei playoff del 17 ottobre e vittoria è stata, seppur più sofferta del previsto, contro la coriacea squadra di Christian Panucci.

Come nelle previsioni l’Albania ha giocato una gara ordinata per tutto il primo tempo, difendendosi con ordine senza concedere spazi agli azzurri, e generosa nella ripresa quando, intravista la possibilità di fare l’impresa contro un avversario lento e con poche idee nel suo 4-2-4, i padroni di casa si sono allungati, concedendo all’Italia quelle occasioni mancate nel primo tempo, eccetto un tiro di Immobile stoppato da un’uscita di Berisha.

Gli albanesi, pericolosi nel primo tempo con i tentativi dalla distanza di Roshi e Grezda, hanno approcciato alla grande anche il secondo tempo con un tiro dello stesso Grezda, respinto da Buffon.

Poi le squadre si sono allungate e dopo un peccato di presunzione di Eder che ha ignorato Immobile libero a centro area ecco il gol al 72’: cross di Spinazzola dalla sinistra e Candreva, dimenticato da Agolli, ha il tempo per stoppare di petto e insaccare in diagonale. Italia tra le migliori 4 seconde.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesPioli:
Pioli: "Mandzukic? Ci pensa Ibrahimovic"
©Getty ImagesSerie B, la Spal vince e sogna
Serie B, la Spal vince e sogna
©Getty ImagesIl Milan risponde all'Inter con Zlatan Ibrahimovic
Il Milan risponde all'Inter con Zlatan Ibrahimovic
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto