Buu tifosi Lazio, l'Uefa agisce

11 Marzo 2016

L'Uefa ha aperto due procedure disciplinari dopo la partita di Europa League Sparta Praga-Lazio.
 
Il club biancoceleste è accusato di "comportamento razzista, cori illeciti e striscione illecito" dopo i buu di alcuni tifosi laziali durante il match contro i cechi (sospeso per 1').
 
Una decisione in merito verrà presa dalla commissione di disciplina in programma martedì 22 marzo, quindi dopo la gara di ritorno degli ottavi di finale, prevista a Roma giovedì 17.  
 
Una procedura disciplinare è stata aperta anche nei confronti del club ceco per "striscione illecito" e l’impiego di fuochi d’artificio.
 
©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, Manuel Locatelli:
Euro2020, Manuel Locatelli: "Sono orgoglioso"
©Euro2020, Roberto Mancini e la dedica a chi soffre
Euro2020, Roberto Mancini e la dedica a chi soffre
©Euro2020, la notte magica di Locatelli: 3-0
Euro2020, la notte magica di Locatelli: 3-0
©Euro2020, Giorgio Chiellini dalla gioia alla doppia delusione
Euro2020, Giorgio Chiellini dalla gioia alla doppia delusione
©Euro2020, Bale inventa, Ramsey segna: 2-0
Euro2020, Bale inventa, Ramsey segna: 2-0
©Euro2020, Mario Fernandes: il sollievo dopo la paura
Euro2020, Mario Fernandes: il sollievo dopo la paura
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle