Aurelio De Laurentiis, duro attacco al sistema calcio

Il patron degli azzurri ha parlato a margine della presentazione di un libro.

10 Dicembre 2021

"Non c'è una tutela che sia garantista di un gioco corretto e rispettabile", ha tuonato il presidente del Napoli.

Un fiume in piena. Intervenuto in occasione della presentazione del libro di Valter De Maggio "I grandi calciatori", il vulcanico presidente azzurro Aurelio De Laurentiis ne ha approfittato per parlare del vittorioso match di ieri contro il Leicester e della abili capacità tecnico-tattiche del suo allenatore, Luciano Spalletti, definito senza mezzi termini "il miglior allenatore che ho avuto nella mia carriera da presidente". Il patron però non si è fermato qui, e sempre a proposito del tecnico di Certaldo - per il quale la Corte sportiva d'Appello ha respinto il ricorso avverso la squalifica di due turni in seguito ai fatti di Reggio Emilia - si è lasciato andare ad esternazioni su questioni legate alla politica del pallone. E all'organizzazione dell'intero sistema-calcio. Ecco le sue parole.

"Non c'è da commentare perché sennò il commento dovrebbe partire dalla notte dei tempi. È inutile che commentiamo ciò che è sotto gli occhi di tutti. Non solo per il Napoli, ma per tutto il calcio italiano. Questo è un problema che supereremo solo quando la Lega sarà indipendente e potrà gestire lei gli arbitri, come avviene in Inghilterra. Lo diciamo da anni, ma in certe compagini associative c'è la volontà di fare politica. E il voler fare politica distoglie l'attenzione dall'aspetto commerciale, industriale, di protezione democratica. Tutti hanno diritto ad avere un arbitraggio corretto e tutti hanno diritto al ricorso della moviola in campo. Oggi invece una volta la vedono, una volta no, una volta a spizzichi e bocconi. Non c'è una tutela che sia garantista di un gioco corretto e rispettabile, ognuno fa come gli pare e questo non va bene", ha dichiarato De Laurentiis.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesSerie B, fissate le date dei recuperi
Serie B, fissate le date dei recuperi
©Getty ImagesSalernitana, sconfitta a tavolino e un punto di penalizzazione
Salernitana, sconfitta a tavolino e un punto di penalizzazione
©museo del calcioLa maglia di Re Cecconi approda al Museo del Calcio
La maglia di Re Cecconi approda al Museo del Calcio
©Getty ImagesSei calciatori squalificati in Serie A
Sei calciatori squalificati in Serie A
©Getty ImagesL'uomo di fiducia di Luciano Spalletti squalificato per il lancio del pallone
L'uomo di fiducia di Luciano Spalletti squalificato per il lancio del pallone
©Getty ImagesDavide Calabria: 'Siamo stati abbastanza stupidi'
Davide Calabria: 'Siamo stati abbastanza stupidi'
 
La smisurata bellezza della calciatrice Sara Dabritz. Le foto
Marco Serra: chi è l'arbitro più discusso del momento. Le foto
Bologna-Napoli 0-2, le pagelle
Milan-Spezia 1-2, le pagelle
Atalanta-Inter 0-0: le pagelle
Roma-Cagliari 1-0, le pagelle
Sassuolo-Hellas Verona 2-4, le pagelle
Sara Gunnarsdottir, la straordinaria bellezza della calciatrice islandese. Le foto