Arriva il Livorno, Baroni scruta il pericolo

La Cremonese cerca continuità contro l'ultima della classe, ma il tecnico fiorentino mette in guardia la squadra.

La vittoria contro la Salernitana e il pareggio di Pescara hanno rilanciato le quotazioni della Cremonese, pronta a cercare di dare continuità agli ultimi risultati sul campo di un Livorno disperato e reduce dall’affiancamento in panchina di Antonio Filippini a Roberto Breda.

Il tecnico dei grigiorossi Marco Baroni però non si fida della crisi degli amaranto: “Affrontiamo una squadra che è in difficoltà sul piano della classifica, ma che ha fatto buone prove e che ha un buon organico - le parole di Baroni nella conferenza stampa di vigilia - A livello di determinazione e furia agonistica dovremmo essere superiori ai toscani, nemmeno alla pari, i ragazzi lo sanno: pensare a qualcosa di facile sarebbe sbagliato".

L'ex allenatore del Frosinone chiede aiuto al pubblico dello "Zini": “Per affrontare questa gara servirà anche l’aiuto dei nostri tifosi, ma chiaramente il primo segnale dovrà venire da noi”.
 

baroni

ARTICOLI CORRELATI:

Europa League: crollo Ajax, disfatta portoghese
Europa League: crollo Ajax, disfatta portoghese
Giacomo Poluzzi rivede la Serie B
Giacomo Poluzzi rivede la Serie B
L'Inter scaccia la crisi, ma a Conte non basta
L'Inter scaccia la crisi, ma a Conte non basta
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium