Argentina, esordio choc in Coppa America

Messi e compagni battuti 2-0 dalla Colombia: in gol anche Duvan Zapata.

Un anno dopo il Mondiale di Russia, si rinnova l’incubo dell’Argentina, a secco di vittorie dalla Coppa America 1993 e protagonista di un pessimo debutto anche nell’edizione 2019 del torneo continentale, la cui fase finale si gioca in Brasile.

Nella prima partita del girone, infatti, giocata a Salvador de Bahia, la Seleccion è stata battuta per 2-0 dalla Colombia: hanno deciso i gol al 14' di Roger Martinez, che ha sostituito dopo pochi minuti l'infortunato Muriel, e dell’atalantino Duvan Zapata nel finale.

L’Argentina butta via il primo tempo e si sveglia troppo tardi nella ripresa, trascinata da un Messi a corrente alternata e dal buon rendimento dell’udinese De Paul, entrato nel secondo tempo. Paulo Dybala e Lautaro Martinez sono invece rimasti in panchina per 90 minuti. Nella prossima partita contro il Paraguay per l’Argentina sarà già vietato sbagliare.
 

Messi, Zapata

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, la Germania riparte: mascherine ed esultanze di gomito
Coronavirus, la Germania riparte: mascherine ed esultanze di gomito
Problemi cardiaci per Koeman: ricoverato in ospedale
Problemi cardiaci per Koeman: ricoverato in ospedale
Ciccio Graziani lancia un appello ai tedeschi
Ciccio Graziani lancia un appello ai tedeschi
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena