Allegri: “Spero di essere il Ferguson della Juventus”

Il tecnico bianconero confessa le sue intenzioni in un'intervista.

5 Aprile 2019

Massimiliano Allegri ancora alla Juventus a lungo. In un'intervista al Corriere della Sera il tecnico bianconero confessa il suo sogno: "Se mi piacerebbe avere un ruolo "alla Ferguson" alla Juventus? Io spero di sì, perché vorrebbe dire rimanere tanti anni alla Juve". Alex Ferguson rimase al Manchester United per ben 27 anni, dal 1986 al 2013, plasmandolo nel corso dei decenni e vincendo qualcosa come 38 trofei: una eredità che anche Allegri, per ora 10 trofei in quasi 5 anni a Torino, vorrebbe lasciare.

Il tecnico toscano si definisce un allenatore "aziendalista": "E' un allenatore che porta risultati. Io mi reputo un manager dell’azienda Juventus, che alla fine dell’anno deve portare a casa il risultato, non solo a livello sportivo, ma anche a livello di crescita dei giocatori. Risultati che incidono alla fine anche sul bilancio della società".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMilan, Romagnoli perde la fascia e il posto da titolare
Milan, Romagnoli perde la fascia e il posto da titolare
©Getty ImagesCambio di panchina a Palermo: via Boscaglia
Cambio di panchina a Palermo: via Boscaglia
©Getty ImagesInter in ansia: Suning lascia il calcio in Cina
Inter in ansia: Suning lascia il calcio in Cina
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle