Allegri oltre le polemiche. “Vittoria bella e meritata”

Il tecnico della Juventus analizza il successo in casa del Chievo, e non solo: "Cuadrado? Tra poco torna Dybala".

27 Gennaio 2018

La Juventus vince soffrendo al “Bentegodi” in casa del Chievo, passando solo negli ultimi 25’ e dopo la doppia espulsione di Bastien e Cacciatore.

Al termine della partita, Max Allegri ha parlato ai microfoni di 'Premium Sport', sorvolando sulle polemiche arbitrali per concentrarsi sulla prova offerta dalla squadra: “È stata una vittoria bella e importante, specialmente perché arriva ancora in trasferta. Il Chievo si è difeso bene e per noi è stato difficile a volte, trovare gli spazi. Anche se, specialmente nel primo tempo, avremmo dovuto velocizzare un po’ di più le giocate. Una volta in undici contro nove è stato più facile, ci è voluta solo un po’ di pazienza. Però come intensità e verticalizzazione sulle punte potevamo fare meglio”.

Ora il problema per la Juve si chiama Juan Cuadrado, che rischia l’operazione per risolvere la pubalgia: “Rimpianti per la cessione di Pjaca ora che Cuadrado si è infortunato? Pjaca aveva bisogno di giocare – ha aggiunto Allegri – Era giusto così, vediamo cosa succederà per Cuadrado, ma non dimenticatevi che tra una ventina di giorni, spero anche prima, torni Dybala, anche se non so ancora se riuscirà a esserci col Tottenham”.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Il Monza passa a Brescia
Il Monza passa a Brescia
©Il Como batte e supera il Renate
Il Como batte e supera il Renate
©Mario Balotelli finisce nel mirino dei tifosi del Brescia
Mario Balotelli finisce nel mirino dei tifosi del Brescia
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle