Walter De Raffaele: “Rimaniamo in Italia”

"Sarebbe il caso di non andare in giro per l'Europa ma di concentrarsi sul campionato e posticipare le competizioni internazionali" ha detto.

14 Novembre 2020

"In questo momento, vista l'esplosione della pandemia, sarebbe il caso di non andare in giro per l'Europa. Concentrarsi sul campionato e posticipare le competizioni internazionali". A dirlo, a La Nuova Venezia, il coach della Reyer Walter De Raffaele.

"Per le coppe costituire un paio di "bolle" la vedo come un'ottima idea per concluderle, magari in primavera, dopo che si fosse riusciti a terminare il campionato – aggiunge il timoniere dei lagunari -. Per la Serie A la ritengo una sorta di ultima ratio. Non muovendosi più nessuno dall'Italia, si potrebbe dare una maggiore visibilità alla Serie A ultimandola nel migliore dei modi possibili".

©Eurosport

ARTICOLI CORRELATI:

©Pubblico dominioBasket in lutto per Harthorne Wingo
Basket in lutto per Harthorne Wingo
©Pallacanestro Cantu'E' Piero Bucchi a subentrare a Cesare Pancotto
E' Piero Bucchi a subentrare a Cesare Pancotto
©Rai sportMassimo Bulleri fa la conta dei presenti
Massimo Bulleri fa la conta dei presenti
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle