Vitucci: "Vincere a Pesaro non era scontato"

Il coach di Brindisi si è anche soffermato sui difetti della formula della Final Eight di Coppa Italia.

Un Frank Vitucci contento per la vittoria di Pesaro ("Non era scontata, il nostro approccio non è stato brillante e poi abbiamo dovuto premere il pedale sull’acceleratore. Auguro ai biancorossi di tornare presto ad alti livelli") si è poi soffermato sulla Final Eight di Coppa Italia che andrà in scena proprio nel palazzetto marchigiano.

"I tifosi mi chiedono la coppa - ha sottolineato -. C’è qualcuno più favorito di noi e già il nostro primo avversario è di alto livello (Sassari, ndr). E’ in generale una manifestazione molto bella anche se secondo me è sbagliata un po’ la formula: chi gioca venerdì è in svantaggio netto su chi comincia giovedì, c’è una squadra che rischia di fare 3 partite in 45 ore ed un’altra che le può fare in 70".

vitucci

ARTICOLI CORRELATI:

Prosegue il valzer delle panchine in Eurolega
Prosegue il valzer delle panchine in Eurolega
Luca Severini a casa:
Luca Severini a casa: "La vita ti segna"
La nuova idea di Baraldi: giocare a luglio
La nuova idea di Baraldi: giocare a luglio
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina