Virtus, per lo scudetto si muovono due senatori

Pier Ferdinando Casini e Valeria Fedeli hanno avviato un'interpellanza parlamentare, rivolgendosi al ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

Pier Ferdinando Casini e Valeria Fedeli si muovono per lo scudetto alla Virtus Bologna.

I due senatori hanno infatti avviato un'interpellanza parlamentare, rivolta direttamente al ministro dello Sport Vincenzo Spadafora: la richiesta è quella di prendere in esame la possibilità di proporre al Coni e alle Federazioni l'assegnazione dei titoli dei campionati sospesi alle società che in quel momento si trovavano al comando della classifica.

Il presidente della Fip Gianni Petrucci martedì scorso, poco dopo aver determinato la sospensione definitiva del campionato di basket, aveva affermato in maniera molto chiara che lo scudetto non sarebbe stato assegnato. La Virtus, prima in classifica con 18 vittorie in 20 partite disputate, non ha mai accampato alcun diritto da questo punto di vista ("Lo scudetto diamolo ai medici e agli infermieri", ha più volte ribadito l'ad Luca Baraldi), ma ora la discussione potrebbe spostarsi nelle aule della politica italiana.

casini

ARTICOLI CORRELATI:

Tessitori giocherà nella Virtus Bologna
Tessitori giocherà nella Virtus Bologna
Brindisi, Raphael Gaspardo ha rinnovato
Brindisi, Raphael Gaspardo ha rinnovato
Vasa Pusica, decisione imminente su Sassari
Vasa Pusica, decisione imminente su Sassari
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena