Virtus Bologna, Sasha Djordjevic non dimentica

Il coach serbo alla vigilia della Final Eight di Coppa Italia lancia un messaggio chiaro: vuole la rivincita contro Venezia.

Le parole di Sasha Djordjevic alla vigilia dei quarti di finale di Coppa Italia contro la Reyer Venezia.

A ventiquattr'ore di distanza dal quarto di finale di Coppa Italia fra la sua Virtus Segafredo Bologna e l'Umana Reyer Venezia, Sasha Djordjevic prova a spronare i suoi ricordando il precedente della scorsa stagione, quando proprio ai quarti della Final Eight giocata a Pesaro le Vu Nere subirono un'inattesa sconfitta contro la squadra che avrebbe poi vinto la competizione.

"Quella contro Venezia fu una gara bellissima contro una grande squadra che sa giocare bene le partite importanti quando contano e non a caso la Reyer si aggiudicò poi la competizione" ha dichiarato il coach serbo in sede di presentazione della Final Eight in programma al Mediolanum Forum di Milano.

Djordjevic ha poi espresso rammarico per l'assenza di pubblico, dovuta alle restrizioni anti-Covid, una delle ragioni, a suo dire, di qualche punto in meno in classifica per la Virtus: "Manca molto il feeling con il pubblico come nello scorso anno – ha spiegato – e in casa abbiamo sofferto questa assenza notevolmente in questa stagione".

©Confindustria Emilia

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMessina:
Messina: "In bocca al lupo a Trento"
©Obiettivo PiantaDalmonte mette la faccia dopo la batosta
Dalmonte mette la faccia dopo la batosta
©Dinamo SassariVince la Virtus, cade Sassari: Pozzecco spiega
Vince la Virtus, cade Sassari: Pozzecco spiega
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle