Virtus Bologna k.o., Milos Teodosic espulso: Sergio Scariolo spiega

Al PalaDozza le Vu nere lottano per 40' ma passa l'Efes, alla fine di un match condizionato dal provvedimento degli arbitri contro il serbo.

25 Novembre 2022

Finale amaro al PalaDozza per le Vu nere

La Virtus Bologna chiude la settimana europea con due sconfitte in altrettante partite: dopo il k.o. di misura, all'overtime, mercoledì in casa del Panathinaikos, è arrivato questa sera anche quello casalingo contro l'Anadolu Efes, capace di imporsi per 85-80 in un match caratterizzato dall'espulsione di Milos Teodosic proprio nel finale, per vibranti proteste nei confronti degli arbitri a seguito di una controversa decisione arbitrale su una rimessa.

Sergio Scariolo, interpellato sul tema in conferenza stampa, ha spiegato: "Non è mai facile arbitrare una partita come questa. Siamo sicuri ci fosse l'infrazione dei 5 secondi sulla rimessa, però abbiamo controllato e non rientrava nella casistica dell'instant replay. Dal punto di vista della squadra siamo esordienti nella competizione, a volte questa condizione ci impone di mangiare la polvere e mantenere la freddezza. Per quel che riguarda invece Teodosic non si tratta certo di un giocatore inesperto: non ho idea di cosa abbia detto agli arbitri, ha parlato in serbo. E' andata così".

©Menzophoto

ULTIME NOTIZIE:

©Youtube - Scaligera BasketAlessandro Ramagli spiega le insidie del derby contro Treviso
Alessandro Ramagli spiega le insidie del derby contro Treviso
©Daniele Montigiani - Aquila Basket TrentoEurolega: Belinelli brilla all'Astroballe, Scariolo gongola
Eurolega: Belinelli brilla all'Astroballe, Scariolo gongola
©Getty ImagesAsvel Villeurbanne-Virtus Bologna, che record di Nando De Colo!
Asvel Villeurbanne-Virtus Bologna, che record di Nando De Colo!
 
La grande grinta di Cristiano Ronaldo fa impazzire i suoi tifosi: le foto
Milan: la top 10 delle cessioni record. La classifica in foto
Chelsea: la top 10 degli acquisti record. La classifica in foto
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi