Sassari, Sardara: "Tifoseria non matura, forse lascio"

7 Dicembre 2015

Il presidente della Dinamo Sassari basket Stefano Sardara a Radio Sportiva si è sfogato dopo la contestazione di domenica dei tifosi seguita alla sconfitta dei sardi in campionato: "Noi non siamo una società con una tradizione ricca di trionfi, abbiamo fatto qualcosa di straordinario in questi anni. C´è una parte della tifoseria che non ha capito quale sia la nostra dimensione, quindi con ampio rispetto per la critica dobbiamo essere realisti: noi siamo Sassari e non siamo una top europea. Il fischio a fine partita ci sta, ma non durante quando hai bisogno del sostegno dei tifosi che sono stati un nostro punto di forza".
 
Poi ha minacciato l'addio: "Dopo aver intrapreso un certo percorso 5 anni fa, è il momento di chiedersi se ci sono i presupposti per andare avanti. Possibilità di addio? Assolutamente sì, io così non ci sto".
 
©

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Paola Egonu forza 29: le Azzurre del volley stendono la Turchia
Paola Egonu forza 29: le Azzurre del volley stendono la Turchia
©Tokyo 2020, splendida Maria Centracchio: ancora un bronzo dal judo
Tokyo 2020, splendida Maria Centracchio: ancora un bronzo dal judo
©Scherma flop, Elisa Di Francisca non usa giri di parole
Scherma flop, Elisa Di Francisca non usa giri di parole
©Camila Giorgi sempre più travolgente a Tokyo 2020
Camila Giorgi sempre più travolgente a Tokyo 2020
©Tokyo 2020, atroce beffa per Stefanie Horn
Tokyo 2020, atroce beffa per Stefanie Horn
©Tokyo 2020, per il Settebello dal pianto greco alla rimonta
Tokyo 2020, per il Settebello dal pianto greco alla rimonta
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle