Sassari perde, Pozzecco boccia gli arbitri

"Devono essere professionali come lo siamo noi" fa sapere.

1 Aprile 2021

Pozzecco non ci sta.

La Dinamo Sassari perde a Bamberg con il Brose (92-86 per i tedeschi) e coach Gianmarco Pozzecco non nasconde il dispiacere in sala stampa: con la quarta sconfitta in quattro gare la squadra sarda dice addio ad ogni possibilità di qualificazione alla Final Eight di BCL.

“Complimenti a Bamberg che ha meritato ma anche noi avremmo meritato di vincere - dice -: gli arbitri devono essere professionali come lo siamo noi. Stanotte sicuramente non dormirò, sono convinto che per poter avere una buona competizione tutti i componenti devono essere al top. Abbiamo giocato una grande partita, i miei ragazzi hanno dato tutto, più di tutto, meritavano almeno di giocare e perdere con merito non per qualche episodio che ci ha messo in difficoltà. Non è la prima volta. Ho grande rispetto per gli arbitri ma per poter avere una competizione migliore bisogna alzare il livello di tutti. Mi piace la Basketball Champions League, è una buona competizione, noi eravamo già in difficoltà per tante ragioni non voglio dare la colpa all’arbitraggio ma questa è un suggerimento per crescere come movimento. Congratulazioni a Bamberg perché ha disputato un’ottima partita”.

©Luiss

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesBuscaglia:
Buscaglia: "Con Cantù servirà qualcosa più"
©Daniele Montigiani - Aquila Basket TrentoVuelle Pesaro:
Vuelle Pesaro: "Agito nella correttezza assoluta"
©Roberto AndreoliBasket, analizzati due ricorsi in serie A
Basket, analizzati due ricorsi in serie A
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto