Sacchetti sincero su DiVincenzo

"Non sarebbe male ma per portarlo in Serbia dovrei lasciare a casa Brooks" ammette il c.t.

sacchetti

Con la Gazzetta dello Sport il coach della Nazionale, Meo Sacchetti, ha parlato anche del complicato preolimpico di Belgrado e dei possibili innesti.

"Il problema è che alla fine di tutti questi che hanno o avranno il passaporto italiano se ne potrà utilizzare soltanto uno. Avere DiVincenzo a disposizione non sarebbe male, ma per portarlo dovrei lasciare a casa Brooks. Comunque meglio questi tipi di problemi. L’importante è che il ragazzo abbia voglia di venire" ha detto il commissario tecnico azzurro.


ARTICOLI CORRELATI:

Baraldi non considera la caduta di Sassari
Baraldi non considera la caduta di Sassari
Carrea:
Carrea: "Con Treviso si cambia"
De Raffaele:
De Raffaele: "Ecco perché sono i più forti"
Pozzecco:
Pozzecco: "Abbiamo fatto quasi un miracolo"
Djordjevic gonfia il petto
Djordjevic gonfia il petto
Messina predica cautela:
Messina predica cautela: "Attenti a Trieste"
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon