Sacchetti non si aspetta ripercussioni

"Non credo che i fatti di cronaca possano influire sulla prestazione" dice il coach di Cremona in vista della sfida di Trieste.

Meo Sacchetti non si aspetta ripercussioni. "Per noi sarà una partita molto difficile. Non credo che i fatti di cronaca possano influire sulla prestazione: i giocatori giocano per vincere e anzi, ci sarà una risposta emotiva importante" dice il coach d Cremona parlando della sfida di Trieste.

"Trieste nella gara d'andata ci ha messo in difficoltà nel primo quarto facendo molto canestro, quindi dovremo difendere forte. Non è una squadra con un giocatore in particolare da tenere d'occhio, ma sono tutti pericolosi. E il pubblico di Trieste è molto legato alla squadra e l'ha dimostrato facendo quasi sempre il sold out: è una piazza storica importante, mi aspetto un palazzetto caldissimo" aggiunge il timoniere dei lombardi.

©Inews

ARTICOLI CORRELATI:

©Ufficio Stampa Cestistica San SeveroEsonerato Lino Lardo
Esonerato Lino Lardo
©Getty ImagesE' un'Olimpia che reagisce, Messina gioisce
E' un'Olimpia che reagisce, Messina gioisce
©Confindustria EmiliaDjordjevic vuole la rivincita con la Reyer
Djordjevic vuole la rivincita con la Reyer
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle