Sacchetti infastidito: "Ogni tanto vincono anche gli altri"

"Non siamo stati i soliti".

30 Maggio 2019

Il coach di Cremona Sacchetti ha commentato così la sconfitta casalinga contro Venezia nella semifinale playoff: "Abbiamo patito la loro fisicità nel terzo quarto e siamo riusciti a sbagliare cose che di solito ci riescono. Quando siamo riusciti ad arrivare a -5, abbiamo commesso degli errori che non ci hanno permesso di pervenire al pareggio".

"Dovevamo essere più incisivi nei frangenti cruciali della partita, ma non ci siamo riusciti - sono le parole riportate da Sportando -. E’ prevalsa la loro fisicità, con una difesa che ha messo fuori partita Crawford per l’intero primo tempo!.

"Oggi la squadra non é stata veloce come al solito, ma la risposta la trovate nel minutaggio dei miei giocatori a confronto con il minutaggio degli avversari: noi abbiamo 4 giocatori oltre i trenta minuti in campo, Venezia non ha un giocatore che arriva a trenta minuti. Ci sta che qualcuno sia stanco e non riesca a mantenere i ritmi consueti.Loro sono stati più bravi. Abbiamo perso contro una squadra pretendente al titolo, non contro una squadra di A2. Ogni tanto vincono anche gli altri".

©Arenella

ARTICOLI CORRELATI:

©Screenshot tratto da YoutubeDjordjevic sfida Treviso senza Markovic e Tessitori
Djordjevic sfida Treviso senza Markovic e Tessitori
©Getty ImagesL'ASL mette Brindisi in isolamento per dieci giorni
L'ASL mette Brindisi in isolamento per dieci giorni
©Getty ImagesTrento a Sassari senza un elemento
Trento a Sassari senza un elemento
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala