Repesa si lamenta con la squadra

3 Giugno 2016

“Non siamo bravi nel chiudere le partite. Io, da capo allenatore, faccio fatica a cambiare questa situazione, pur parlando con la squadra e analizzando i troppi alti e bassi che abbiamo. Nonostante questo devo fare i complimenti a chi è uscito dalla panchina portando grande intensità e mentalità vincente facendo il primo break”.

Si è vista maggiormente la coppia Simon-Gentile in cabina di regia: “Avevamo preparato delle soluzioni per utilizzare loro due come facilitatori, visto che le loro point guard sono molto brave nel pressare a tutto campo e isolare la fonte di gioco. Simon ha fatto spesso un palleggio di troppo ed è una cosa che non mi è piaciuta, perché la palla si deve muovere con fluidità prima nell’azione”.

La nota positiva arriva dalla panchina che ha trovato tante risorse tecniche e mentali: “Lafayette, Cinciarini e Cerella sono entrati in campo con grande voglia. Hanno messo in campo intensità, energia e pressione sulla palla che ci ha permesso di correre e trovare ritmo”.

Il playmaker italiano sta provando a tornare in forma quanto prima: “Viene da un lungo stop e sta provando a rendersi utile con la voglia. Chiedergli di essere decisivo ora non sarebbe giusto nei suoi confronti”.

In collaborazione con basketissimo.com

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Djordjevic:
Djordjevic: "Venerdì gara completamente diversa"
©Casalone:
Casalone: "Niente da rimproverare ai ragazzi"
©Blocco retrocessioni: netta risposta della Fip a Gandini
Blocco retrocessioni: netta risposta della Fip a Gandini
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto