Repesa se la prende con gli infortuni

Il commento del coach biancorosso e di Macvan dopo il ko a Vitoria.

“Volevamo enfatizzare due o tre cose importanti, ovvero restare disciplinati, non perdere palla spesso e non farli correre perché loro sono bravi a prendere decisioni in campo aperto. Ci siamo riusciti a tratti ed abbiamo combattuto anche con i giovani”, così Jasmin Repesa commenta il ko della sua Olimpia a Vitoria. La squadra biancorossa è riuscita a restare a contatto per l’intero primo tempo, poi è arrivato il crollo nel terzo quarto e la partita è finita praticamente lì, con i baschi poi in controllo: “Avevamo problemi, poi abbiamo perso anche Kalnietis ed era difficile restare competitivi”. 

Il tecnico biancorosso rimarca anche i meriti degli avversari: “Nel secondo tempo, devo dire che loro hanno tirato bene anche da fuori con due o tre triple allo scadere”. Il quarto periodo ha visto in campo i giovani, con qualche buona risposta: “Alla fine era importante non perdere altri giocatori. Mi è piaciuto come i giovani hanno finito la partita combattendo. E’ un fatto positivo”. Sperando non sia nulla di grave per il playmaker lituano (fastidio all'adduttore), il coach dell’EA7-Emporio Armani non pensa al mercato: “Crediamo nei giocatori che abbiamo anche se le assenze oggi erano pesanti”.

C’è amarezza nelle parole di Milan Macvan, al termine del confronto: “Abbiamo giocato bene nel primo tempo - ha spiegato il giocatore serbo - poi non abbiamo avuto abbastanza energia. Gli abbiamo concesso alcuni canestri facili e triple aperte”. Anche il n° 13 biancorosso mette in risalto le assenze (mancavano Simon e Dragic, Kalnietis non ha giocato la ripresa), sicuramente pesanti per i campioni d’Italia: “Non abbiamo avuto abbastanza energia, con tutti gli infortuni. Questo è il problema”.

Articolo in collaborazione con Basketissimo.com

Repesa
©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

Stavropoulos:
Stavropoulos: "Qualità vuole dire meno squadre in A"
Pozzecco se la prende con gli haters
Pozzecco se la prende con gli haters
Brindisi eliminata e derisa
Brindisi eliminata e derisa
Frank Vitucci non recrimina
Frank Vitucci non recrimina
Brindisi ko, addio Champions
Brindisi ko, addio Champions
Djordjevic prepara la battaglia
Djordjevic prepara la battaglia
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli