Repesa e Gentile diffidano dell'Aris

L'Olimpia affronta i greci nella seconda gara delle Last 32 di Eurocup.

11 Gennaio 2016

L'Olimpia affronta l'Aris Salonicco nella seconda gara delle Last 32 di Eurocup.
 
Palla a due alle ore 20.00 al Mediolanum Forum. "In un girone così corto - dice coach Jasmin Repesa -, di sole sei partite, è importante difendere il fattore campo. Dopo la sconfitta di Berlino, questa con l'Aris per noi è già una partita fondamentale. Spero che il nostro pubblico, inappuntabile, comprenda la delicatezza di questa gara. Dovremo giocare con un livello di energia molto superiore a quello mostrato in Germania e dovremo farlo per 40 minuti. Vogliamo dimostrare che i miglioramenti mostrati nelle gare precedenti a quella di Berlino erano un fatto reale".
 
Così il capitano Alessandro Gentile: "L'Aris è una squadra solida come tutte le formazioni greche, sono fisici e prediligono un gioco a metà campo. Hanno un nucleo di giocatori greci molto coriacei, duri, e americani di qualità come Okaro White che ha giocato bene in Italia a Bologna. Dopo aver perso a Berlino, abbiamo bisogno di una vittoria: dovremo approcciare la gara mentalmente e fisicamente pronti alla battaglia".
©

ULTIME NOTIZIE:

©C'è già un primo nome dopo il crack di Udoh
C'è già un primo nome dopo il crack di Udoh
©Virtus Bologna, Sergio Scariolo se la prende con gli adesivi
Virtus Bologna, Sergio Scariolo se la prende con gli adesivi
©Olimpia, Ettore Messina mette le mani avanti
Olimpia, Ettore Messina mette le mani avanti
©Demis Cavina ammette la superiorità di Brindisi
Demis Cavina ammette la superiorità di Brindisi
©Gianni Petrucci lancia un nuovo grido d'allarme
Gianni Petrucci lancia un nuovo grido d'allarme
©Sergio Scariolo avverte subito i suoi giocatori
Sergio Scariolo avverte subito i suoi giocatori
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?