Pozzecco tende la trappola a Venezia

"Siamo un cantiere aperto ma la classifica non si può non considerare" osserva il coach della Dinamo.

8 Marzo 2019

Il coach della Dinamo Sassari, Gianmarco Pozzecco, ha presentato la sfida con la Reyer.

"Puoi vincere o perdere contro chiunque, fare calcoli ha un'importanza relativa anche se è chiaro che la classifica sia un elemento indispensabile da considerare. Venezia ha giocatori di talento e ha la possibilità di giocare con gruppi diversi, con svariate soluzioni che possono mettere in difficoltà e costringere la difesa ad adeguarsi, cosa chiaramente non sempre facile e possibile. In questo momento siamo un cantiere aperto e dobbiamo lavorare per migliorare, poi i risultati arriveranno di conseguenza. Mi piace ripetere che le cose vengano viste con positività, perché qui c’è una base davvero solida" ha detto.

"A prescindere dalla mia presenza, la Sardegna deve essere orgogliosa di avere una realtà come la Dinamo. Lo dico perché nel mondo dello sport spesso si è condizionati solo dai risultati. Ma quando c’è una base solida prima o poi i risultati arrivano" ha aggiunto Pozzecco.

©Rai sport

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesVietato a Raffa il ritorno in Italia: Latina beffata
Vietato a Raffa il ritorno in Italia: Latina beffata
©Rai sportPozzecco:
Pozzecco: "Con Varese il pareggio sarebbe perfetto"
©ArenellaWalter De Raffaele punta forte sulla difesa
Walter De Raffaele punta forte sulla difesa
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto