Olimpia Milano, l’ironia amara di Ettore Messina

Olimpia Milano, l'ironia amara di Ettore Messina

Queste le parole del coach dell’Olimpia Milano Ettore Messina dopo la sconfitta per 82-69 contro il Partizan Belgrado dopo aver avuto 15 punti di vantaggio. Virgolettati presenti nel comunicato dei meneghini.

“È ironico che nella terra del grande maestro Asa Nikolic abbiamo fatto esattamente come raccomandava lui di non fare. Il Professor Nikolic diceva che quando si riempie il secchie di latte non si deve con un calcio rovesciare tutto. Noi siamo diventati professionisti, maestri di questa pratica”.

“Abbiamo giocato 26-27 minuti di grande pallacanestro e poi abbiamo fatto ogni tipo di errore e ci siamo persi. Quello che abbiamo fatto verso la fine del terzo periodo è stato incredibile. Purtroppo non è la prima volta che succede. Possiamo solo cercare di migliorare, lavorando e magari recuperando gli infortunati”.

“Abbiamo fatto scelte pessime, ci manca sicuramente Mirotic, stiamo ancora cercando un playmaker ma non è questo il punto. Abbiamo abbastanza da poterci permettere di fare meglio di così. Mirotic? Sicuramente parliamo di un’assenza di settimane ma forse di più. Finirà tutti gli esami che deve fare e poi sapremo la prossima settimana quale sarà la strada migliore da percorrere per recuperarlo”.

Articoli correlati