Olimpia accolta da forze dell'ordine e mascherine

Biancorossi di scena a Kaunas: "Se le cose si metteranno male, inizieremo a tossire", scherza Messina.

I giocatori dell'Olimpia, come riporta RealOlimpiaMilano, sono stati accolti a Kaunas, dove oggi affronterà lo Zalgiris, dalle forze dell'ordine lituane, armate di mascherine, e macchinari per rilevare le temperature corporee.

Coach Messina ha provato a scherzarci sopra: "Se le cose non vanno bene inizieremo a tossire. Forse si spaventeranno e smetteranno di giocare. Penso che nel mio paese, e qui, la reazione al coronavirus sia stata un pizzico eccessiva. La situazione è seria, ma sotto controllo credo. Penso sia normale giocare".

messina

ARTICOLI CORRELATI:

Basket più vicino allo stop definitivo
Basket più vicino allo stop definitivo
Frank Vitucci in attesa di un miracolo
Frank Vitucci in attesa di un miracolo
L'Eurolega tira dritto e non chiude
L'Eurolega tira dritto e non chiude
 
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora