NBA Finals: Luka Doncic sotto accusa ma pronto per gara 4

Nella notte è in programma il quarto atto delle NBA Finals

Boston è ad una sola vittoria dal conquistare l’anello NBA. I Celtics sono in vantaggio 3-0 e, nella notte tra venerdì e sabato, hanno l’occasione di chiudere i conti e dare il via alla festa per un titolo attualmente più che meritato. Dall’altra parte, i Mavs sperano in una reazione dell’All Star Doncic.

Lo sloveno, alle prime Finals della sua carriera, sta faticando enormemente contro la difesa biancoverde. Apparso nervoso, sta forzando più del dovuto e, fatto più importante, viene spesso preso di mira dai Celtics per la sua difesa non eccelsa. Risultato: Doncic sta deludendo le altissime aspettative che ci sono nei suoi confronti.

In gara 3, è dovuto uscire, per raggiunto limite di falli, quando Dallas stava lottando per la vittoria. L’ultimo fallo non l’ha convinto affatto (Sei falli in una partita delle Finals quando ho giocato così? Non voglio dire niente, ma penso che si possa fare di meglio”) ma ormai è tempo di guardare alla prossima partita.

“Non è finita finchè non è finita”, ha dichiarato l’ex Real Madrid. Parole che sembrano rivolte soprattutto a lui stesso, chiamato ad una pronta reazione. Perdere 4-0 le sue prime Finals non sarebbe proprio il massimo. Dallas crede ancora nel suo All star ma, il vero problema, è trovare il modo di mandare in crisi Boston che, al momento, pare una squadra in missione.

Articoli correlati

P