Meo Sacchetti: “Eravamo corti corti”

"Avrei voluto giocarmela fino alla fine con Milano" dice il coach della Fortitudo.

25 Ottobre 2020

"Con l’Olimpia Milano ce la siamo giocata finché possibile. Mi sarebbe piaciuto giocarmela fino alla fine ma eravamo corti corti" a dirlo il coach della Fortitudo, Meo Sacchetti, al termine della gara casalinga persa contro i biancorossi.

"Abbiamo messo anche più di quello che avevamo – aggiunge il timoniere dei felsinei -. Alla fine abbiamo pagato la stanchezza, come quella di Aradori, ma era logico. L’atteggiamento è stato quello giusto quindi non posso dire niente alla mia squadra".

©Idea Web Tv

ARTICOLI CORRELATI:

©Foto SpottinoMessina:
Messina: "Non è per nulla una coincidenza..."
©Getty ImagesOlimpia Milano, cento sberle dal Fenerbahce
Olimpia Milano, cento sberle dal Fenerbahce
©JB Casale MonferratoJuan Marcos Casini, nuova tappa italiana
Juan Marcos Casini, nuova tappa italiana
 
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle