Menetti: "Non siamo scesi in campo"

24 Maggio 2016

Il coach di Reggio Emilia Massimiliano Menetti è di poche parole dopo la pesante batosta subita ad Avellino: "C'è poco da commentare. Non ci siamo presentati, non giocando la partita. Complimenti ad Avellino ora concentriamoci su quello che accadrà tra 48 ore senza pensare più a questa gara".
 
"Non temo contraccolpi, ma dopo una partita così dovrei cambiare tutto. Facciamo quello che sappiamo fare cercando di essere quelli visti in tutta la stagione", aggiunge Menetti, che confida nel pubblico reggiano per ribaltare il trend negativo della serie, ora sul 2-2.
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Fortitudo pronta a investire, si muove il mercato
Fortitudo pronta a investire, si muove il mercato
©Allianz Trieste senza pace, allenamenti di nuovo sospesi
Allianz Trieste senza pace, allenamenti di nuovo sospesi
©Marco Belinelli spiega la scelta Virtus
Marco Belinelli spiega la scelta Virtus
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina