La difesa inquieta Lele Molin

"E' un aspetto da correggere: contro la Vanoli la nostra metà campo difensiva è stata insufficiente" sottolinea il coach di Trento.

2 Marzo 2021

Lele Molin si aspetta una reazione.

In 7DAYS EuroCup Lele Molin si aspetta una reazione dopo la nuova preoccupante caduta in campionato.

"Contro il Partizan per noi sarà fondamentale limitare il loro impatto in termini di punti in area e rimbalzi - dice il coach della Dolomiti Energia Trentino -: per farlo dovremo giocare una partita di grande prontezza e aggressività, in cui sarà necessario mettere in campo molto di più di quanto mostrato a Cremona in campionato. Sarà banale da dire, ma dobbiamo subire meno punti e lavorare meglio in difesa: contro la Vanoli la nostra metà campo difensiva è stata insufficiente, ed è un aspetto che dobbiamo assolutamente correggere se vogliamo avere la chance di passare il turno in coppa e più in generale di essere competitivi in tutte le nostre partite. Difesa e aggressività sono la parte più importante su cui concentrarci".

©Daniele Montigiani - Aquila Basket Trento

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAnche pallavolo e pallacanestro rivogliono i tifosi
Anche pallavolo e pallacanestro rivogliono i tifosi
©Foto SpottinoLa Dinamo Sassari preoccupa Ettore Messina
La Dinamo Sassari preoccupa Ettore Messina
©uff. stampa De Raffaele non si fida di Varese
De Raffaele non si fida di Varese
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto