Jeff Brooks tra Milano e Cantù

"L'Olimpia è il top, ma tutto quello che riguarda Cantù per me è speciale. Il mio futuro dipende dal basket" ha raccontato.

"Adesso non posso immaginare un posto diverso dove vivere e giocare. Milano e l’Olimpia sono il top. Qui ho un altro anno di contratto. Ma non sarò io decidere come chiudere la carriera, sarà il basket a decidere per me" a dirlo, alla 'Gazzetta dello Sport', è stato Jeff Brooks.

"Per me tutto quello che riguarda Cantù è speciale. In quella stagione ho conosciuto mia moglia Benedetta e ho potuto testarmi come giocatore in un ambiente di alto livello. E poi è sempre un derby, un evento che io apprezzo perché vengo dal Kentucky anche se lì quel termine è più collegato alle corse dei cavalli" ha aggiunto il biancorosso, tra i protagonisti anche nella nazionale italiana.

©Arenella

ARTICOLI CORRELATI:

©Ufficio Stampa Cestistica San SeveroEsonerato Lino Lardo
Esonerato Lino Lardo
©Getty ImagesE' un'Olimpia che reagisce, Messina gioisce
E' un'Olimpia che reagisce, Messina gioisce
©Confindustria EmiliaDjordjevic vuole la rivincita con la Reyer
Djordjevic vuole la rivincita con la Reyer
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle