Flaccadori torna a Trento: "Grande emozione"

Dopo due stagioni al Bayern Monaco, la guardia classe 1996 torna in Italia.

20 Luglio 2021

Dopo due stagioni al Bayern Monaco, la guardia classe 1996 torna in Italia.

Diego Flaccadori torna a Trento. La Dolomiti Energia lo ha ufficializzato con un comunicato: "E’ arrivato ragazzo ed è partito uomo. Ora torna “a casa” forte dell’esperienza di due anni al Bayern Monaco che lo restituiscono alla Dolomiti Energia Trentino ancora più maturo e vincente: Diego Flaccadori vestirà la maglia bianconera nella prossima stagione sportiva".

Queste le parole della guardia: "Tornare nella squadra dove sono cresciuto è una grande emozione: torno a Trento con delle sicurezze diverse, sono molto carico e mi aspetto di portare entusiasmo nella città e nella società per provare a raggiungere traguardi prestigiosi. Ho voglia di vincere tante partite: con coach Lele Molin mi sono sempre trovato molto bene, la sua presenza in panchina ha giocato un ruolo nella mia scelta. Non vedo l’ora di cominciare, sono sicuro che ci divertiremo".

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Tathiana Garbin svela il segreto di Camila Giorgi
Tathiana Garbin svela il segreto di Camila Giorgi
©Getty ImagesMarco Villa carica Alberto Bettiol e Filippo Ganna
Marco Villa carica Alberto Bettiol e Filippo Ganna
©Getty ImagesMeo Sacchetti vuole sorprendere l'Australia
Meo Sacchetti vuole sorprendere l'Australia
©Sportal.itDavide Cassani, il futuro da ct ora è in bilico
Davide Cassani, il futuro da ct ora è in bilico
©Getty ImagesTokyo 2020, Ilaria Colombo scossa per Simone Biles
Tokyo 2020, Ilaria Colombo scossa per Simone Biles
©Getty ImagesTokyo 2020, Rossella Fiamingo ferita dalle critiche
Tokyo 2020, Rossella Fiamingo ferita dalle critiche
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle