Drake Diener, il peggio è passato

12 Febbraio 2016

Il peggio è passato per Drake Diener.
 
"Mi sento bene - ha raccontato a R News -. Mi sto allenando qui in Wisconsin mentre aspetto l’arrivo del mio terzo figlio. Dopo la sua nascita, per me sarà possibile tornare a giocare già in questa stagione, qualora trovassi una situazione buona per me e per la mia famiglia. I messaggi dall’Italia sono stati tanti, sono molto grato ai miei amici e ai miei fans. È stato un periodo difficile per me, ma sono molto contento di aver trascorso in Italia nove anni senza avere a che fare con i problemi legati al morbo di Crohn".
 
"Ho scambiato qualche mail con Meo Sacchetti, nel periodo in cui ho avuto problemi di salute è stata una delle prime persone a mandarmi un messaggio. Sono stato un po’ sorpreso del suo esonero: il suo curriculum da allenatore è incredibile, ma la verità è che non bisognerebbe mai restare sorpresi di nulla quando si tratta di affari. Meo e Sassari hanno trascorso grandi anni insieme e io credo che entrambi faranno grandi cose in futuro”, ha aggiunto l’ex guardia degli isolani e di Reggio Emilia.
©

ULTIME NOTIZIE:

©Demis Cavina ammette la superiorità di Brindisi
Demis Cavina ammette la superiorità di Brindisi
©Gianni Petrucci lancia un nuovo grido d'allarme
Gianni Petrucci lancia un nuovo grido d'allarme
©Sergio Scariolo avverte subito i suoi giocatori
Sergio Scariolo avverte subito i suoi giocatori
©Troy Daniels finisce ai box
Troy Daniels finisce ai box
©Il basket perde un mito: morto Dusan Ivkovic
Il basket perde un mito: morto Dusan Ivkovic
©Marco Bonamico stronca Ettore Messina e Olimpia Milano
Marco Bonamico stronca Ettore Messina e Olimpia Milano
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?