Djordjevic gonfia il petto

Il coach della Virtus si complimenta per la vittoria a Venezia: "La partita migliore".

Il coach della Virtus Bologna Sasha Djordjevic si complimenta con i suoi giocatori per la vittoria contro Venezia: "Ho letto che la Virtus non vinceva su questo campo dal 1993. È una cosa pazzesca e non posso che essere orgoglioso dei miei giocatori, della loro voglia di difendere, di soffrire e arrivare a questa vittoria. L’impatto di Baldi Rossi e Pajola dalla panchina questa volta è stato importante, ma penso che la prova di Markovic sia stata davvero esemplare, la migliore fin qui in questo campionato". 

"I numeri possiamo analizzarli, sicuramente non sempre ci entra tutto, ma abbiamo avuto sempre grande concentrazione per tutta la partita. specialmente nel secondo tempo abbiamo spinto un po’ e questo vuol dire che i nostri ragazzi hanno energia. Si è vista in modo particolare dai lunghi, Gamble e Hunter specialmente considerando il secondo fallo di Ricci arrivato troppo presto e ingenuo. Non penso che questa vittoria ci dia un vantaggio psicologico sulla partita di coppa Italia perché le grandi squadre hanno grande orgoglio e per questo dovremo dimenticarla subito. Le società che hanno carattere come Trento lo dimostrano, come loro stasera sul campo di Sassari. Pajola aveva ieri un po’ di febbre ma ha voluto esserci e ha fatto veramente una buona gara".

djordjevic

ARTICOLI CORRELATI:

Olimpia accolta da forze dell'ordine e mascherine
Olimpia accolta da forze dell'ordine e mascherine
Messina:
Messina: "Lo Zalgiris è in crescendo"
Trieste, esplode il caso Mitchell
Trieste, esplode il caso Mitchell
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium