Carrea: “Con Treviso si cambia”

"Nelle ultime partite abbiamo lavorato soprattutto per chiudere l'area, loro invece tirano tanto da tre" fa sapere il coach dell'OriOra Pistoia.

26 Gennaio 2020

Il coach dell’OriOra Pistoia, Michele Carrea, ha preso le misure alla De’ Longhi Treviso.

“E’ una squadra che ha tanto bisogno del tiro da tre: sui 100 punti segnati, quasi la metà arrivano dall’arco – ha detto -. Per farlo hanno grandi interpreti dalla lunga distanza come Logan, Nikolic, Alviti e Imbrò. Questo cambia un po’ la nostra prospettiva rispetto alle ultime uscite, dove abbiamo lavorato soprattutto per chiudere l’area. Inoltre hanno due lunghi bravi ad attaccare il ferro e con buon dinamismo senza palla”.

“Sono a un punto del loro percorso tecnico simile al nostro: alternano momenti di buon basket e momenti dove, complici tanti fattori, accusano dei passaggi a vuoto, pur avendo giocato più partite consistenti rispetto a noi” ha aggiunto Carrea.

©Screenshot da PistoiaBasketTv

ARTICOLI CORRELATI:

©Screenshot da PistoiaBasketTvFernando Marino finisce in castigo
Fernando Marino finisce in castigo
©Screenshot da PistoiaBasketTvMartino:
Martino: "Olimpia, campioni ma non solo"
©Screenshot da PistoiaBasketTvDominique Sutton si toglie nove anni per Reggio Emilia
Dominique Sutton si toglie nove anni per Reggio Emilia
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto