Calvani non abdica e sogna il tris

15 Febbraio 2016

Il Banco di Sardegna Sassari si presenta alla Final Eight di Coppa Italia da squadra detentrice del trofeo e coach Calvani non ha intenzione di abdicare senza lottare: "Questa società ha dimostrato grande costanza e siamo riusciti a qualificarci anche quest'anno nonostante il cambio di interpreti".
 
"E' banale dire che Milano è favorita ma tutto è possibile, per tutte quante", assicura in esclusiva ai microfoni di Sportal.it l'allenatore dei campioni d'Italia, subentrato a stagione in corso a Meo Sacchetti.
 
Sassari nei quarti se la vedrà con la sorpresa Cremona: "Già qualche settimana fa in campionato nello scontro diretto abbiamo fatto la partita per lunghi tratti, senza riuscire a portarla a casa. Non abbiamo il timore di non poterli contrastare".
 
Il peggio sembra passato: "Siamo tornati a vincere contro Venezia ma c'erano già stati buoni segnali nelle ultime partite. Certo era frustrante per i giocatori non vedere ripagato il grande lavoro settimanale e i sacrifici fatti per le lunghe trasferte".
©

ULTIME NOTIZIE:

©Il basket perde un mito: morto Dusan Ivkovic
Il basket perde un mito: morto Dusan Ivkovic
©Marco Bonamico stronca Ettore Messina e Olimpia Milano
Marco Bonamico stronca Ettore Messina e Olimpia Milano
©Carlo Recalcati spinge l'Olimpia a riprovarci in Eurolega
Carlo Recalcati spinge l'Olimpia a riprovarci in Eurolega
©Basket, ora si punta all'ampliamento al 50%
Basket, ora si punta all'ampliamento al 50%
©Cantù, la stagione inizia malissimo. Tifosi preoccupati
Cantù, la stagione inizia malissimo. Tifosi preoccupati
©Maurizio Buscaglia vuole imparare grazie all'Hapoel Holon
Maurizio Buscaglia vuole imparare grazie all'Hapoel Holon
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?