Buscaglia analizza i pregi di Sassari

"Smith personalmente lo considero tra le migliori point-guard della Serie A" evidenzia il coach di Trento.

22 Marzo 2019

Maurizio Buscaglia presenta la trasferta di Sassari in cui i bianconeri cercano il sesto successo consecutivo e altri punti pesanti per la corsa playoff.

"Sassari è una squadra lunga, e di talento – dice il coach di Trento -: è reduce da una grande vittoria in coppa a Smirne contro il Pinar che sicuramente le ha dato inerzia ed entusiasmo . Non è facile affrontare la Dinamo perché vuol dire fare i conti con un settore interni ad assetto variabile, con la fisicità di Cooley e l’atletismo di Polonara a Thomas, ma anche con un gruppo di esterni con punti nelle mani, visione di gioco e capacità di lettura della partita. Pierre è in un ottimo momento di forma, McGee è un veterano di questo campionato e Smith personalmente lo considero tra le migliori point-guard della Serie A".

"I miei ragazzi però sono pronti: arriviamo al match in Sardegna con grande consapevolezza dei nostri punti di forza e dei nostri limiti, preparati ad un’altra partita dal sapore playoff, pronti a giocarci le nostre carte in questo finale di stagione che si preannuncia ancora una volta all’insegna dell’equilibrio e delle sorprese" chiosa Buscaglia.

©Simone Lucarelli

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesVirtus Bologna, Sassari, Brindisi: triplice messaggio a Milano
Virtus Bologna, Sassari, Brindisi: triplice messaggio a Milano
©Confindustria EmiliaVirtus Bologna: Bjedov fa chiarezza sulle condizioni di Djordjevic
Virtus Bologna: Bjedov fa chiarezza sulle condizioni di Djordjevic
©Screenshot tratto da YoutubeDjordjevic non sarà in panchina contro Varese
Djordjevic non sarà in panchina contro Varese
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle