Basket, metà serie A multata

Addirittura otto le società sanzionate dopo le gare della terza giornata di ritorno.

Addirittura otto le società sanzionate dopo le gare della terza giornata di ritorno della massima serie maschile di basket.

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

GERMANI BRESCIA. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e ammonizione guasto delle attrezzature obbligatorie (mancato funzionamento di una telecamera dell'instant replay).

UMANA VENEZIA MESTRE. Ammenda di Euro 990.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo e frequente, senza colpire.

BANCO DI SARDEGNA SASSARI. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

POMPEA BOLOGNA. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

S. BERNARDO CANTU'. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

ORIORA PISTOIA. Ammenda di Euro 450,00 per lancio di un oggetto contundente, moneta, isolato e sporadico, senza colpire.

soldi

ARTICOLI CORRELATI:

Virtus Bologna-Brescia: vendita biglietti bloccata
Virtus Bologna-Brescia: vendita biglietti bloccata
Arriva l'Olimpia, a Kaunas c'è timore
Arriva l'Olimpia, a Kaunas c'è timore
Djordjevic torna sulla Coppa Italia sfumata
Djordjevic torna sulla Coppa Italia sfumata
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium