Bamberg: Trinchieri sì, per Melli è dura

"Vorremmo prolungare con Andrea, realisticamente difficile trattenere Nicolò" racconta il ds dei tedeschi, Baiesi. Che spiega perché non è arrivato Gentile.

26 Aprile 2017

Il direttore sportivo del Brose Bamberg Daniele Baiesi è intervenuto a Pick and Roll in onda come ogni martedì alle ore 20 su San Marino RTV (canale 520 Sky), un programma condotto da Gherardo Resta con in studio il coach Alberto Bucci.

"L’intenzione del club è quello di prolungare il rapporto con Trinchieri e al momento il feedback del suo procuratore e di Andrea è stato positivo - ha detto -. Melli? Realisticamente sarà difficile tenere molti dei giocatori che abbiamo. Quando parlai con lui 2 anni fa gli dissi che se fosse rimasto un terzo anno a Bamberg, voleva dire che lui, io e tutti noi avevamo sbagliato qualcosa. Se andrà da qualche parte a raccogliere i risultati per i quali ha lavorato così duro in questi anni non potrò che essere contento per lui".

"Gentile? Per potenziale è uno dei primi 5 giocatori d’Europa. Lui aveva manifestato buon interesse, è vero che ci siamo incontrati con il suo agente e con lui per conoscerlo per spiegargli che cosa era Bamberg. Non si è fatto perché abbiamo ritenuto come società che non fosse il momento giusto per fare un cambiamento così ingombrante".

©Simone Lucarelli

ARTICOLI CORRELATI:

©Simone LucarelliL'Olimpia chiude col botto, Messina pensa già ai quarti
L'Olimpia chiude col botto, Messina pensa già ai quarti
©Simone LucarelliSuper Marco Belinelli non basta: Virtus costretta a gara-3
Super Marco Belinelli non basta: Virtus costretta a gara-3
©Simone LucarelliJasmin Repesa chiede rispetto
Jasmin Repesa chiede rispetto
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto