A2, Treviso vince la Coppa Italia

La squadra di Menetti si è imposta in finale sulla Fortitudo Bologna.

La Coppa Italia di Serie A2 ha visto la vittoria della De’ Longhi Treviso di Max Menetti, capace di imporsi in finale sulla favorita Fortitudo Bologna per 84-75. Vittoria meritata per i trevigiani, che hanno preso il controllo delle operazioni sul finale di primo tempo (toccando il +16) e resistendo alla rimonta nel finale dei felsinei, che non riescono mai ad andare oltre il -3 nonostante uno splendido Hasbrouck da 28 punti. Oltre all’MVP David Logan (19 e 8 falli subiti), decisive le prove di Burnett (16) e Tessitori (15).

Dopo che entrambe avevano dominato i rispettivi quarti di finale (Treviso +22 su Latina, Bologna +25 su Biella) e lo scampato pericolo in semifinale (in cui Bologna si è imposta 89-80 su Roma dopo che era finita a -13, mentre Treviso ha domato Bergamo rischiano la rimonta finale degli orobici) le due protagoniste annunciate del girone Est hanno dato vita a una grande finale, in cui i trevigiani hanno riscattato le sconfitte in stagione regolare. Per Treviso adesso l’obiettivo è quello di sfatare la scaramanzia: delle precedenti cinque vincitrici della Coppa, soltanto una (la Virtus Bologna nel 2016) ha poi conquistato la promozione in Serie A.

In Serie B è bis per Omegna, che replica il successo dello scorso anno battendo Cesena in finale per 81-72, dopo una partita controllata per larghi tratti. Ad Alessandro Grande il premio di MVP. Si è giocato anche il recupero nel girone Ovestdi A2 tra Rieti e Legnano, con una sorprendente vittoria in trasferta dei lombardi (82-77, Thomas e Raffa 19). I reatini mancano quindi l’aggancio in vetta alla classifica alla Virtus Roma, e la classifica resta molto corta in vetta: nello spazio di 6 punti ci sono Roma 32, Rieti e Capo d’Orlando 30, Treviglio e Bergamo 28, Agrigento e Latina 26.

in collaborazione con basketissimo.com

Menetti

ARTICOLI CORRELATI:

Eurolega ed Eurocup non ripartiranno
Eurolega ed Eurocup non ripartiranno
Treviso, Tessitori esce allo scoperto
Treviso, Tessitori esce allo scoperto
Daniele Cavaliero può lasciare Trieste
Daniele Cavaliero può lasciare Trieste
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag