Olimpiadi a rischio, Gianmarco Pozzecco: “Nulla da rimproverare”

Olimpiadi a rischio

Gli Azzurri di Gianmarco Pozzecco non riescono a superare l’ostacolo Portorico cedendo col punteggio di 80-69 in un Coliseo delle grandi occasioni e nel giorno dell’Indipendenza del Paese. Si complica la strada dell’Italbasket, che dovrà affrontare la Lituania in un dentro-fuori che ci si auspicava potesse arrivare il più tardi possibile.

La squadra di coach Kazyz Maksvytis ha fatto bottino pieno battendo il Messico 96-84 nella prima giornata dopo 25 minuti di equilibrio e poi la Costa d’Avorio 97-93 allo sprint finale dopo una rimonta negli ultimi 10 minuti. Il match tra Azzurri e biancoverdi si disputerà sabato 6 luglio alle ore 22.00 italiane.

“I nostri avversari hanno meritato di vincere e non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi, che hanno dimostrato la solita attitudine e il solito impegno. Non abbiamo fatto girare la palla come facciamo di solito e in alcuni momenti abbiamo avuto un po’ troppa fretta sbagliando qualche tiro aperto. Poi il Portorico, con Alvarado e Clavell, ha messo tiri da tre incredibili” ha detto Pozzecco.

“Ora vogliamo vincere la semifinale contro la Lituania, grande squadra, e tornare a giocare di nuovo contro il Portorico” ha aggiunto il commissario tecnico della Nazionale.

 

 


Articoli correlati

P