Grand’Italia ai Mondiali, Paltrinieri d’oro: “Mi prendevano in giro…”

Gli Azzurri festeggiano anche l'argento della Pilato e il bronzo di Ceccon.

Sabato fantastico per l'Italia del nuoto ai Mondiali in corso a Budapest: Gregorio Paltrinieri ha vinto dominando la gara dei 1500 stile libero, fissando il nuovo record europeo e precedendo di quattro secondi lo statinitense Bobby Finke, secondo. 

"Prima della finale i miei amici mi prendevano in giro perchè mi dicevano che ero dato a 26 come vincente – le parole di Paltrinieri dopo la gara -. Non potevo accettare di essere dato a 26 e ho voluto fare la gara che preferisco. Sapevo che non ero quello degli 800 e qui potevo vincere due ori".

Altra bella giornata per Benedetta Pilato, che dopo l'oro nei 100 rana ha conquistato la medaglia d'argento nei 50 rana, battuta solo dalla lituana Ruta Meilutyte. Molto bene anche anche Thomas Ceccon, bronzo nei 50 dorso.

Articoli correlati