BMW International Open: vince Ewen Ferguson

BMW International Open: vince Ewen Ferguson

Lo scozzese Ewen Ferguson, con un totale di 270 (67 64 71 68, -18) colpi, ha vinto il BMW International Open sul percorso del Golfclub München Eichenried (par 72), a Monaco di Baviera in Germania. Nel torneo del DP World Tour ha disputato un’ottima gara Filippo Celli, nono con 276 (71 70 67 68,-12), per la terza volta consecutiva tra i top ten, dopo il decimo posto nel KLM Open e nell’Open d’Italia.

Il vincitore ha distaccato di due colpi l’inglese Jordan Smith e l’australiano David Micheluzzi, secondi con 272 (-16). In quarta posizione con 274 (-14) lo scozzese Connor Syme e l’inglese Matthew Southgate e in sesta con 275 (-13) lo svedese Jens Dantorp, il giapponese Rikuya Hoshino e il belga Matthis Besard.

Ewen Ferguson si è fatto un bel regalo per il 28° compleanno, che ha festeggiato il 6 luglio, conquistando il terzo titolo sul circuito alla 103ª presenza. E’ salito al vertice da solo nel secondo turno, è stato affiancato nel terzo da Smith che poi ha distaccato nel quarto con un 68 (-4, cinque birdie, un bogey). L’inglese è stato poi agganciato nel finale da Micheluzzi, in vetta nel primo round, con la sequenza birdie-birdie-eagle sulle ultime tre buche.

Ferguson ha vinto un assegno di 392.710 euro su un montepremi di circa 2.300.000 (2.500.000 dollari la cifra ufficiale).

Filippo Celli, 23enne romano, partito lentamente (54°) ha operato poi una decisa rimonta conclusa tra i primi dieci con un giro in 68 (-4, cinque birdie e un bogey come il vincitore). A premio altri due italiani: Renato Paratore, 40° con 283 (71 70 73 69, -5), e Matteo Manassero, 47° con 285 (75 66 71 73, -3). 


Articoli correlati

P